Menu

 Musei a Palermo e dintorni

Viale della Libertà, 52
TEL. 091/6259519
Collezione di grande interesse, ospitata nella Villa Zito: vasi preistorici, ceramiche greche, terrecotte da necropoli sicule; medaglie e monete dagli Aragonesi ai Borboni; libri e stampe.
Continua >>

PIAZZA OLIVELLA, 24
TEL. 091/6116805
Ha sede nell'ex convento seicentesco dei Filippini ed e' uno dei musei archeologici piu' ricchi ed interessanti d'Italia, particolarmente per le inestimabili sculture dagli scavi di Selinunte. Materia … Continua >>

Piazza S. Domenico, 1
TEL. 091/582774
Ricordi e cimeli di Francesco Crispi, donati dalla figlia: quadri, sculture, medaglie, testimonianze della storia risorgimentale siciliana.
Continua >>

Via Bonello, 2
TEL. 091/581698
Ospitato nel palazzo Arcivescovile, si tratta di una splendida raccolta d'arte sacra, dal XII al XX secolo, proveniente soprattutto dalla Cattedrale: marmi, dipinti, sculture anche lignee, arredi e or … Continua >>

Corso Tukory, 131
TEL. 091/7041028
Fondato dal paleontologo G.G. Gemmellaro nel 1861, conserva una collezione di fossili soprattutto reperiti nelle grotte siciliane. In deposito, collezioni geologiche in attesa di sistemazione, la cui … Continua >>

PARCO DELLA FAVORITA
VIA DUCA DEGLI ABRUZZI
TEL. 091/7404893
Uno dei piu' importanti musei del genere in Europa, fondato dall'etnologo Giuseppe Pitre' nel 1909. L'abbondanza e la qualita' del materiale esposto documentano la ricchezza e la varieta' del folklore … Continua >>

Via Butera, 1
TEL. 091/328060
Creato negli anni '70, custodisce una raccolta di "pupi" siciliani, marionette napoletane, burattini e marionette di paesi europei ed extraeuropei. Affascinanti e misteriose le "marionette d'ombra" da … Continua >>

Presso la chiesa di S. Domenico
TEL. 091/329588
Un altro capolavoro del mago dello stucco, G. Serpotta (statue allegoriche); tele con i "Misteri" di P. Novelli, G. Lo Verde, M. Stomer e L. Giordano; all'altare, "Madonna del Rosario con S. Domenico … Continua >>

CHIESA DI SANT'IGNAZIO
Opera del Marvuglia, (1769). Stile neoclassico.


Via Immacolatella, 5
Edificato nel 1569 e stupendamente decorato a stucco da Giacomo Serpotta tra la fine del ' 600 ed i primi del '700, con le storie di San Lorenzo e San Francesco, capolavoro di eleganza e di fantasia.< … Continua >>

<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 >>
Last Minute